SBIANCAMENTO DENTALE

Denti più bianchi e sorriso più bello!

 

Cos’è lo sbiancamento?

Lo sbiancamento dentale è una procedura odontoiatrica che permette di migliorare il colore dei denti, rendendoli più bianchi.

È utile anche per risolvere casi di discromie severe dovute a diverse patologie sistemiche.

Lo sbiancamento dentale agisce solo sui denti naturali, non agisce quindi su corone protesiche, otturazioni o qualsiasi altro materiale da restauro presente nel cavo orale.

Quanti tipi di sbiancamento esistono?

Lo sbiancamento dentale può essere di due tipi:

  • lo sbiancamento professionale in studio
  • lo sbiancamento professionale domiciliare.

Lo Sbiancamento in Studio avviene con l’utilizzo di un gel sbiancante.
L’odontoiatra applica il gel sbiancante sulla superficie dei denti del paziente in cicli da 15 minuti circa fino al raggiungimento del risultato prefissato.

Lo Sbiancamento Domiciliare avviene con l’utilizzo di mascherine individuali o preformate e di un apposito gel sbiancante fornito dai nostri dentisti. Il paziente a casa applica il gel con le mascherine secondo le indicazioni avute dal Medico.

 

Perché fare lo sbiancamento?

Perché il fumo e l’assunzione di cibi e bevande come caffè, vino rosso, liquirizia possono, insieme alle caratteristiche genetiche, causare macchie e pigmentazioni sui denti.

Si ricorre allo sbiancamento perché con la normale igiene domiciliare non si riesce a rimuovere questi inestetismi.

 

Lo sbiancamento dentale è un trattamento estetico molto richiesto che porta i denti ad apparire più bianchi.

Avere denti sani e belli migliora non solo la salute della bocca ma anche quella psicologica, perché ci si sente più belli.

 

COSTRUIAMO IL TUO SORRISO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.